NavaGraha Stotram – Inno ai Nove Pianeti astrologici.

1. Surya/Aditya (Sole)

Japaa Kusumasankasham Kasyapeyam Maha Dhyuthim
Tamognam Sarvapaapghnam Pranatosmi Divakaram

Il mio saluto è rivolto a Surya (Sole), il cui aspetto è del fiore di loto,
colui che è testimone di tutte le nostre azioni, colui che è precettore del mondo,
il distruttore delle tenebre, il distruttore dei mali.

2. Chandra (Luna)
Dadhi Shankha tushaa-raabham Khseero Darnava Sambhavam
Namaami Shashinam Somam Shambhor Mukuta Bhooshanam

Il mio saluto è rivolto a Chandra (Luna), nato dall’oceano di latte, che si manifestò dall’occhio del saggio Atri, e che è decorato con la figura di una lepre, l’astro che adorna la testa di Shiva.

3. Kuja/Mangala (Marte)
Dharanee garbha sambhootam ,Vidyut Kaanti Sama-prabham
Kumaram Shakti Hastam ,Tham Mangalaam Pranamamyamaham

Il mio saluto è rivolto a Kuja (Marte), nato dalla terra, che brilla come la folgore,
colui che è il giovane maschio, colui che brandisce la lancia (Shakti)

4. Budha (Mercurio)
Priyangukalika Shyaamam , RoopenaaPratimam Budham
Soumyam Soumya Guno Petham Tam Budham Pranamamyamham

Il mio saluto è rivolto a Budha (Mercurio), dal colore dello zafferano e dell’oro, la cui bellezza è senza eguali, gentile per natura, colui che è sempre positivo.

5. Guru (Giove)
Deva-naam cha Rishi Naam cha Gurum kaanchana sannibham,
Buddhi Bhootam Trilokesham Tam Namaami Brihaspatim

Il mio saluto è rivolto a Guru (Giove), maestro degli dei e dei saggi, il cui splendore è come quello dell’oro, la cui natura è puro intelletto, colui domina i tre mondi.

6. Shukra (Venere)
HimaKundha Mrina-laabham Daitya-naam Paramam Gurum
Sarv aShastra Pravaktaaram Bhargavam Pranamaamyamham

Il mio saluto è rivolto a Shukra (Venere), figlio del saggio Bhrigu, che splende come puro cristallo, che istruisce i demoni (Asura), che eccelle in tutte le scienze.

7. Sani (Saturno)
Neelanjanasamaabhasam Ravi Putram Yamaagrajam
Chaaya Marthanda Sambhootam Tam Namaami Shanaiswaram

Il mio saluto è rivolto a Sani (Saturno), dal colore del carbone, figlio del Sole, fratello maggiore di Yama (Signore della morte), che nacque dall’unione del Sole con la consorte Chaya.

8. Rahu
Ardha Kaayam Mahaa Veeryam Chandra- Aditya Vimardanam
Simhika Garbha Sambhootam Tam Rahum Pranamaamyaham

Il mio saluto è rivolto a Rahu, colui che possiede solo metà del corpo, il grande eroe, colui che può sfidare Sole e Luna, colui che è nato da Simhika.

9. Kethu
Palaasha Pushpa Sankaasham Tarakaa Graha Mastakam
Roudram Roudraa-tmakam Ghoram Tam Ketum Pranamaamya-ham

Il mio saluto è rivolto a Ketu, il cui aspetto è simile al fumo, signore delle stelle,  la cui visione è terribile, che è essenza del terrore. Continua a Leggere →

FacebookTwitterGoogle+Pinterest