Ciclo di Seminari dedicato alla Dea Madre.

 

SEMINARI AUTUNNO 2018 CON UDAI NATH

CICLO DEDICATO ALLA MADRE DIVINA

LA DEA MADRE
MITO MISTERI E DEVOZIONE IN INDIA
14 Ottobre 2018

La Shakti è l’energia formante del cosmo, la sua intelligenza creatrice, l’amore che tutto permea, il potere divino dormiente in ciascuno di noi. Lei è l’inizio e la fine, la nascita, la morte e la liberazione. La grande illusione e la grande sapienza. La schiavitù e la liberazione. Questo mistero è rappresentato dalle figure delle Dee, care alla devozione popolare, agli Yogi e ai grandi mistici. E’ cantato nei poemi ermetici dei sapienti, come il Sundarya Lahari. E’ sperimentato attraverso i pellegrinaggi nei suoi santuari e con il canto delle formule sacre. Il Seminario definirà il quadro di questi temi, approfonditi negli appuntamenti successivi.

SRI VIDYA
YANTRA, MANTRA, TANTRA
18 Novembre 2018

Sri Vidya è un culto di origine molto antica devoto alla contemplazione del mistero divino della Madre nello Sri Chakra (o Sri Yantra). La Dea è visualizzata nel Bindu, il punto all’apice dello Sri Chakra. Siede su un trono sostenuto dai cinque grandi Dei, Brahma, Vishnu, Rudra, Isa e Sadasiva.
Il Mantra Panchadasakshari è la rivelazione della Madre in forma di suono, lo Yantra è la sua rivelazione visiva e geometrica. È il macrocosmo e il microcosmo, origine dell’alfabeto e del linguaggio articolato, metafisica del suono e mistero creativo della ghirlanda delle lettere. Questo è il Tantra della potenza creatrice e della liberazione.

I NOMI MISTICI
DELLA MADRE DIVINA
16 Dicembre 2018

Tra le varie devozioni della Dea, il Lalita Sahasranama, o i mille nomi di Lalita, è considerato il più santo. È un grande inno che esalta la Divina Madre in mille espressioni di energia e di profondità filosofica, di meditazione e di riflessione. I Mille Nomi riepilogano e riordinano tutte le visioni della Madre che sono contenute nei Purana e negli altri testi sacri. Ognuno dei Mille nomi costituisce un Mantra, e la recitazione dell’intera sequenza è la pratica suprema della devozione alla Madre, capace di conferire i più alti benefici. L’ascolto e il commento tradizionale dei Nomi permette di cogliere la propria visione interiore e completarla con gli aspetti filosofici e pratici della Sadhana.

INFO:

Gli incontri si svolgono a Pesaro, sono disponibili sette posti in presenza.
E’ possibile partecipare ai seminari in collegamento Skype.
Informazioni: 370.3636348
BEATRICE.UDAINATH@GMAIL.COM
MSG/FB: BEATRICE UDAI NATH

L’orario dei seminari è 9-12 e 15-18.

I programmi dettagliati ed eventuali variazioni di programma saranno pubblicati su:
BLOG.VISIONAIRE.ORG
WWW.FACEBOOK.COM/VISIONAIRE.ORG

CHI E’
UDAI NATH

Yogini Udai Nath Ogar Pir (Beatrice Polidori) è una monaca Ogar (minore) dell’ordine dei Nath. Nel corso della sua formazione, è stata istruita da Bodhananda nella dottrinadell’Advaita Vedanta, secondo il pensiero di Shankaracharya, Gaudapada e Sri Ramana Maharshi.
Segue poi le lezioni di Swami Veetamohananda (Ramakrishna Math and Mission), con cui approfondisce l’insegnamento di Ramakrishna Paramahamsa e Swami Vivekananda.
All’inizio del 2012 diventa discepola di Yogi Krishnanath, con cui entra nell’ordine dei Nath Yogi (Nath Sampradaya) con il nome monastico di Udai Nath, dove vive l’autentica tradizione indiana del Sanathana Dharma, secondo gli insegnamenti originari. Ha visitato India e Nepal.
Dal 2001 a tutt’oggi è autrice del sito Visionaire.org, ove ha curato la traduzionedi testi essenziali del Vedanta, dello Yoga e della tradizione religiosa Hindu. Prosegue attualmente le attività sul sito Visionaire.

WWW.VISIONAIRE.ORG
BLOG.VISIONAIRE.ORG

WWW.FACEBOOK.COM/VISIONAIRE.ORG

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *